18 agosto 2019
Aggiornato 03:00
Furto alla Tonic

Entra di notte nelle palestre e le svaligia: preso il «ladro delle merendine»

I militari si sono appostati al buio e sono sbucati fuori mentre il ladro era intento a scassinare il distributore. Si tratta di un italiano di 43 anni

COLLEGNO - Lo hanno beccato con le mani nel vasetto della marmellata o meglio, nel distributore delle merendine. I carabinieri della Stazione di Collegno hanno arrestato G.A.,43 anni, abitante a Grugliasco: l’uomo è ritenuto responsabile di furto aggravato.

L'appostamento e l'arresto
Le indagini sono partite a seguito della denuncia della responsabile della palestra «Tonic» di Collegno. La donna ha raccontato ai militari che in tre occasioni, sempre nel mese di agosto, alcuni soggetti ignoti si erano introdotti all’interno della struttura e avevano forzato i distributori di bevande. Ieri mattina i carabinieri si sono appostati all’interno della palestra, hanno aspettato che il ladro si dirigesse verso il distributore e l’hanno bloccato. Il ladro seriale, dopo aver scavalcato la recinzione ed essere entrato in palestra, ha forzato il distributore con un cacciavite e ha rubato l’incasso di 100 euro. L’uscita notturna si è conclusa con le manette ai polsi.