24 agosto 2019
Aggiornato 06:30
Eventi a Torino

Tra Realtà virtuale animazione digitale, tornano a Torino View Conference e View Fest dal 21 al 28 ottobre

View Conference e View Fest 2016 dal 21 al 28 ottobre a Torino, tra i tanti appuntamenti assolutamente da non perdere l'incontro con i registi del film Trolls, della Dreamworks Animation, e Byron Howard, regista del film d'animazione e campione d'incassi della Disney Zootropolis

TORINO - Una tre giorni cinematografica che anticipa i contenuti di View Conference. VIEWFest è il festival internazionale di Cinema digitale collegato alla View Conference, e dedicato in particolare alla animazione in 2D/3D. VIEW Fest presenta al pubblico prestigiose anteprime mondiali, ma anche il meglio delle delle produzioni indipendenti, portando così a Torino un panorama aggiornato e cosmopolita delle tendenze e delle innovazioni nel settore, e offrendo la possibilità di incontrarne i protagonisti.

Il View Fest prenderà il via venerdì 21 e durerà fino a domenica 23 ottobre giorno dopo il quale cederà il testimone al View Conference e che durerà fino a venerdì 28 ottobre. Quest'anno sono veramente tanti gli appuntamenti imperdibili per gli amanti del cinema e dell'animazione digitale.

VIEW FEST
Da venerdì 21 a domenica 23 otttobre al Cinema Massimo di Torino nella sala ufficiale del Museo Nazionale del Cinema, si svolgerà View Fest 2016, festival del cinema digitale, che presenta un interessante programma di film d'animazione e incontri, tra cui la prima italiana di Kubo e la Spada Magica di Laika Animation presentata dal supervisore agli effetti visivi Steve Emerson. In programma anche la proiezione a View Fest del cortometraggio animato della Pixar Piper, la nuova breve animazione in VR del premio Oscar Patrick Osborne, Pearl, e il cortometraggio animato VR di Baobab, Invasion.

VIEW CONFERENCE

Da lunedì 24 a venerdì 28 ottobre nel Centro Congressi TorinoIncontra, si terrà la 17° edizione di View Conference 2016, che ogni anno porta i migliori professionisti di animazione, effetti visivi e videogiochi, e tutta l'industria della grafica digitale in genere a Torino. Mike Mitchell e Walt Dorhn, registi del film Trolls della Dreamworks Animation, e Byron Howard, regista del film d'animazione e campione d'incassi della Disney Zootropolis, saranno keynote speaker della View Conference, così come il produttore Brad Lewis, che presenterà per la prima volta in Italia il film d'animazione Cicogne in missione.

Inoltre, Conrad Vernon, regista del sorprendente successo Sausage Party, Victoria Alonso, EVP ai Marvel Studios, Roger Guyett, supervisore generale degli effetti visivi per Star Wars: Il Risveglio della Forza, e il leggendario docente di computer grafica Donald Greenberg della Cornell University terranno discorsi di apertura. Greenberg affronterà il tema della realtà virtuale, l'argomento più caldo di quest'anno, nel suo discorso.

Particolarmente emozionante quest'anno sarà l'esplorazione di View del tema più caldo della grafica digitale in questo momento: la Realtà Virtuale. Greenberg, la cui ricerca è supportata da Oculus, Pixar, DreamWorks, Microsoft, Intel, Valve e Autodesk e da finanziamenti del governo, ha intitolato il suo discorso, "Realtà virtuale: cosa serve per renderla reale?». Una delle cose che rende unica View Conference è la partecipazione per tutta la settimana degli ospiti, sia dei relatori sia dei keynote speaker.

La conferenza è organizzata in modo tale che gli ospiti possano frequentare la maggior parte degli interventi come membri del pubblico, e lo fanno, e ciò fornisce una profondità di interazione tra loro e il pubblico che è unica. Inoltre, molti oratori danno ai partecipanti l'opportunità di imparare da loro in workshop interattivi, tra cui Byron Howard, Conrad Vernon e Donald Greenberg.

Oltre al programma di conferenze e workshop, quest'anno per la prima volta View ha fatto un passo nel mondo dell'incubazione di start-up, offrendo agli sviluppatori di giochi la possibilità di accelerare il loro potenziale di investimento. Cinque candidati saranno selezionati da un team di esperti e investitori per partecipare ad un programma virtuale di due settimane che li condurrà a View Conference, dove potranno partecipare a un bootcamp di quattro giorni che terminerà con un "pitch party" appositamente organizzato.