5 agosto 2020
Aggiornato 07:30
Scuole aperte o chiuse?

Allarme maltempo: le scuole domani restano aperte a Torino, chiudono in provincia

La sindaca Chiara Appendino non ha emanato l’ordinanza di chiusura dell’attività scolastica per venerdì 25 novembre, cosa che invece ha fatto il primo cittadino di Nichelino Giampiero Tolardo

TORINO - Nonostante il perdurare del maltempo, nella giornata di domani - venerdì 25 novembre - le scuole di Torino rimarranno aperte. A dirlo sono gli uffici della sindaca Chiara Appendino che per gran parte della giornata di oggi è stata insieme al comandante della polizia municipale, Alberto Gregnanini, all’interno della sede operativa della Protezione Civile in via delle Magnolie a monitorare l’evolversi della situazione. Le strade della città non sono messe così male da dover chiudere le strutture scolastiche.

Murazzi sommersi dal Po, chiuso il tratto pedonale
A destare preoccupazione è il fiume Po. La prima cittadina ha firmato un’ordinanza nel primo pomeriggio in cui ha vietato il transito di veicoli e pedoni e la sosta di mezzi ai Murazzi, nel tratto tra i ponti Umberto I e Vittorio Emanuele I e in quello tra il ponte Vittorio Emanuele I fino all’altezza di corso San Maurizio-via Napione. Stop al passaggio dei pedoni anche al Borgo medioevale, lungo il fiume.

Scuole chiuse a Nichelino
Diversamente da quando deciso a Torino, a Nichelino il sindaco Giampiero Tolardo ha sospeso l’attività scolastica per tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Potrebbe interessarti: sciopero dei mezzi pubblici revocato »