15 novembre 2019
Aggiornato 23:30
Eventi a Torino

Toulouse-Lautrec in mostra al Palazzo Chiablese fino al 5 marzo

Una grande retrospettiva dedicata a Toulouse-Lautrec, il più grande creatore di manifesti tra XIX e XX secolo

TORINO - Fino al 5 marzo 2017 al Palazzo Chiablese di Torino è la «casa» di uno dei grandi nomi dell’arte francese della fine dell’Ottocento: Henri de Toulouse-Lautrec. L’artista, considerato il più grande creatore di manifesti e stampe tra il XIX e XX Secolo, nel corso della sua vita ha realizzato ben 351 litografie, tra cui rappresentazioni della «sua Parigi», del Montmartre, del Moulin Rouge, dei cafè-concert e delle case chiuse.

Le opere
La mostra con le oltre 170 opere, tutte provenienti dalla collezione dell’Herakleidon Museum di Atene, porta a Torino una grande retrospettiva dedicata a Toulouse-Lautrec. L’esposizione illustra l’arte eccentrica e la ricercata poetica anticonformista e provocatoria di un’artista dall’anima «tormentata» fin dall’infanzia ma sempre pervasa dalla consapevolezza della bellezza della vita. Una bellezza semplice, dai contorni volutamente sfumati e da vivere in momenti dissoluti, dai colori forti e spregiudicati e priva di abbellimenti. Nessuno, dopo di lui, è stato in grado di rendere così «perfetto» il volto dell’imperfezione. È questo il suo stile.

Orari e biglietti:
Il prezzo dei biglietti per ammirare, al Palazzo Chiablese di Torino, le opere di Henri de Toulouse-Lautrec è di 14,50 € (ridotto 12,50 € - bambini 6-14 anni 8 €). La mostra è aperta fino a domenica 5 marzo e rispetterà i seguenti orari:
- Lunedì 14.30 – 19.30
- Martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica 9.30 – 19.30
- Giovedì 9.30 – 22.30
(la biglietteria chiude un’ora prima)