24 giugno 2017
Aggiornato 10:52
Quartiere Borgo Vittoria

In Borgo Vittoria «non si dorme più sereni», torna forte l’incubo piromane

Fiamme nella notte, distrutte due autovetture in via Baracca. Ormai vedere le sirene dei vigili del fuoco è diventata una routine a cui i residenti non vogliono abituarsi

Piromane nella notte a Borgo Vittoria (© )

TORINO - Succede talmente spesso da non fare quasi più notizia. Ma il piromane di Borgo Vittoria continua a colpire e a mietere vittime, le auto appunto. Nella notte sono state danneggiate gravemente due vetture, una Ford Fiesta e una Fiat Grande Punto, da un nuovo incendio scoppiato in via Francesco Baracca alle due. Fumo e fiamme hanno svegliato alcuni residenti che hanno dato immediatamente l’allarme e i vigili del fuoco sono giunti sul posto per spegnere l’incendio.

La preoccupazione dei residenti
«La notte non si dorme più sereni», dicono oggi i residenti del quartiere stanchi di vedere i pompieri in azione la notte mentre sperano che sotto le fiamme non ci sia la propria autovettura. Altri chiedono le videocamere di sicurezza o i giri notturni: «Servono ronde, telecamere o operatori della sicurezza privata», e per averla in molti sarebbero disposti anche ad autotassarsi di qualche euro. «Io mi immagino», dice un altro residente, «come fai a vivere così. Uno si alza al mattonino e si trova la macchina così dopo tutti i sacrifici magari fatti per pagarla».