2 luglio 2020
Aggiornato 11:30
Maltrattamento animali

Fa roteare in aria un cucciolo di cane di due mesi e mezzo: 44enne fermato dai passanti

E' successo in un bar di piazza Gran Madre di Dio. Il padrone è stato denunciato, mentre il cane sequestrato e affidato al personale del canile municipale

TORINO - Ha dell’incredibile quanto avvenuto ieri in un bar in piazza Gran Madre di Dio: una donna ha notato un soggetto impegnato nel maltrattare un piccolo cucciolo di cane, un Jack Russel di soli due mesi e mezzo. L’uomo, un italiano di 44 anni, ha sollevato il piccolo più volte in aria e l’ha fatto roteare tra lo sgomento della gente.

Denunciato il padrone, sequestrato il cucciolo
La donna, grazie all’aiuto di altre persone, è riuscita a sottrarre il cagnolino al padrone e a contattare la polizia. Il 44enne è stato denunciato dagli agenti del commissariato Borgo Po mentre il cucciolo, spaventato, è stato sequestrato e affidato al personale del canile Municipale Sanitario di Torino.