20 ottobre 2017
Aggiornato 00:00
Ricetta

Ricetta: Le bugie di Carnevale

E' arrivato Carnevale, quale dolce è migliore delle bugie? Nessuno ovviamente!

E' arrivato Carnevale, quale dolce è migliore delle bugie? (© Carmelina Pirrone)

RICETTA - E' arrivato Carnevale, facciamoci le frittelle in casa. Stupiamo i nostri amici dando la forma delle pappardelle o tagliatelle alle nostre classiche bugie

Ingredienti:

  • 500 gr farina 00
  • 50 gr burro
  • 3 uova intere
  • 100 gr zucchero
  • 50 gr di grappa
  • 1 arancia
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • olio per friggere q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Setacciamo la farina disponendola a fontana, facendo un piccolo vulcano, e cominciamo ad amalgamare gli ingredienti. Inseriamo lo zucchero, la vanillina e il sale, mischiamo bene e aggiungiamo le uova, il burro, la grappa e la buccia dell'arancia grattugiata. Impastiamo fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e ben sodo. Se dovesse risultare duro aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua.

Ottenuto l'impasto "liscio, omogeneo e ben sodo", facciamolo riposare in frigorifero per circa un'oretta. Prendiamo un mattarello e stendiamo la nostra pasta in una sfoglia sottile circa mezzo centimetro. Prendiamo la sfoglia arrotoliamola su se stessa (proprio come si fa con le tagliatelle fatte a mano) e tagliamola della lunghezza che più ci piace. Formiamo dei nidi con le "pappardelle" e adagiamole in un vassoio infarinato.

E' arrivato il momento di friggerle in una padella larga con abbondante olio di arachidi. L'olio deve essere caldo ma non bollente. Quando le nostre bugie sono ben cotte e dorate da entrambi i lati possiamo finalmente toglierle dalla padella. Adagiamole in un piatto con sopra della carta assorbente così da far sgocciolare e asciugare l’olio in eccesso. Infine trasferiamole in un piatto da portata e cospargiamole con zucchero a velo.
Buon carnevale a tutti!