17 dicembre 2018
Aggiornato 13:30

A folle velocità davanti ai vigili in corso Grosseto, patente ritirata a un giovane

Stava correndo in auto a quasi 140 chilometri orari proprio dove la polizia municipale stava effettuando un servizio di controllo della velocità. Oltre alla sospensione della patente, gli sono stati sottratti 10 punti e fatta una multa salata

TORINO - Durante un normale servizio di controllo velocità in corso Grosseto, angolo via Casteldelfino, la polizia municipale ha beccato un automobilista sfrecciare a 138 chilometri orari. Quando l’autovelox ha segnalato la Renault Megane correre sulle strade cittadine erano le 21.30: l’automobilista, un giovane, si è visto ritirare la patente per la sospensione che va da 6 mesi a un anno, gli sono stati sottratti 10 punti e fatta una multa di 828 euro. Durante il resto del servizio, i civich hanno elevato un’altra cinquantina di sanzioni.

Controlli in largo Marconi
Nella stessa serata la polizia municipale ha effettuato controlli di sicurezza stradale in largo Marconi. In totale sono stati fermati e sottoposti all’alcol test 46 automobilisti: 2 sono stati trovati positivi e sanzionati amministrativamente, 20 le altre sanzioni accertate (mancato uso delle cinture di sicurezza, uso del telefonino alla guida, assicurazione scaduta).