24 agosto 2019
Aggiornato 06:00
Cronaca

Falso allarme bomba al Tribunale di Ivrea, denunciato l'autore dello scherzo

Denunciato uomo di 55 anni di nazionalità italiana per aver diffuso la notizia delle presenza di un ordigno esplosivo presso il Tribunale di Ivrea

IVREA - Denunciato per procurato allarme bomba cinquantacinquenne italiano a Ivrea. Pare che l'uomo avesse contattato il centralino del quotidiano eporediese "La Sentinella" lo scorso  febbraio annunciando la presenza di un ordigno esplosivo presso il Tribunale di Ivrea.

L'opera della Polizia
Le indagini condotte dal Commissariato di P.S. di Ivrea e Banchette hanno permesso di risalire all’autore del gesto. L’uomo, tra l’altro, al momento del fatto si trovava in Tribunale, dove era stato convocato per un’udienza a seguito di controversie con Equitalia.