17 dicembre 2018
Aggiornato 13:00

Documenti falsi e arnesi atti allo scasso, gli agenti di Mirafiori fermano un auto con a bordo due persone

All'interno dell'auto fermata dalla Polizia si trovavano due uomini, dai controlli è risultato che l'uno risiederebbe illegalmente in Italia e l'altro avrebbe presentato documenti falsi agli agenti. All'interno del veicolo inoltre sarebbe stata ritrovata una chiave bulgara, potenzialmente atta allo scasso

TORINO - Fermata dagli agenti del Commissariato Mirafiori un auto con a bordo due persone. Dei due, l'uno si è rivelato essere un cittadino albanese di 36 anni, con a carico diversi precedenti penali e risiedente irregolarmente in Italia. L'altro invece avrebbe sottoposto agli agenti dei documenti falsi. Nello specifico si tratterebbe di patente di guida e carta d'identità, immediatamente riconosciute come "alterate" dagli agenti. Ispezionando l'interno della vettura, sarebbe emersa inoltre la presenza di una chiave bulgara. Entrambi i fermati sono stati dunque denunciati per il possesso di arnesi atti allo scasso.