18 dicembre 2018
Aggiornato 23:30

«Stop» alle notti in discoteca a Sestriere: la discoteca Tabata finisce sotto sequestro

I controlli erano già stati effettuati nei primi giorni di febbraio, ma un’infrazione delle regole nello scorso weekend è costata cara al titolare della nota discoteca

SESTIERE - «Stop» alla musica in alta quota. Brutta notizia per i tanti giovani di Sestriere e dintorni: la discoteca Tabata, punto fermo per il divertimento delle tante persone che popolano ogni weekend le comunità montane, è stata posta sotto sequestro preventivo. Il motivo? Troppe persone presenti all’interno del locale.

Il controllo tra sabato e domenica
Il controllo è scattato nella notte tra sabato e domenica. Gli agenti della Divisione PAS, insieme ai poliziotti del Commissariato di Bardonecchia, sono intervenuti a fine serata. Al momento della chiusura, gli agenti hanno verificato che nel locale erano presenti 140 persone in più oltre la capienza massima di 500. Per questa ragione il titolare della nota discoteca è stato denunciato in stato di libertà. Già all’inizio di febbraio il locale era stato oggetto di un controllo: in quell’occasione erano stati trovati due buttafuori non in regola e 250 persone in più rispetto a quanto prescritto. L’ennesima violazione è costata il sequestro della discoteca.