19 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Iniziato l’abbattimento della ciminiera in corso Orbassano, disagi al traffico veicolare

Due le fasi dei lavori: prima si smantella la parte sommiate della struttura, successivamente ci sarà la demolizione della ciminiera
Iniziato l’abbattimento della ciminiera in corso Orbassano
Iniziato l’abbattimento della ciminiera in corso Orbassano (Diario di Torino)

TORINO - Da due giorni il traffico in corso Orbassano è chiuso nel tratto tra piazza Santa Ria e via Monfalcone. Il provvedimento, attivo dalle 7 alle 18, è necessario per la messa in sicurezza dell’area per permettere la demolizione della ciminiera, ormai in disuso, presente all’interno dell’ospedale militare «Alessandro Riberi» e utilizzata in passato anche come centrale termica. Dopo essere stata completamente ricoperta (tant’è che appare di colore nero), la struttura sarà abbattuta un anello per volta partendo dall’alto. I primi «piani» sono già stati eliminati, nelle prossime ore gli operai scenderanno verso la base.

Per evitare il traffico
Al fine di ridurre i disagi in una zona molto trafficata, chi dovesse spostarsi in zona potrà  transitare in via Monfalcone che nel tratto compreso tra via Tripoli e corso Orbassano sarà percorribile a doppio senso di marcia. Si prevedono comunque disagi al traffico, nonostante la chiusura delle scuole. Pur essendo presenti i cantieri, i residenti potranno comunque accedere all'area in qualsiasi momento della giornata. Per informazioni su eventuali deviazioni al trasporto pubblico è consultabile il sito www.gtt.to.it.