17 gennaio 2020
Aggiornato 15:00
Voli dal «Sandro Pertini»

Ryanair cancella il volo da Torino verso Trapani, fioccano le proteste dei passeggeri

Da Pasqua la società irlandese ha previsto diversi cambiamenti rispetto alle tratte attuali. Se da un lato non ci sarà più un volo diretto verso Trapani, dall’altro raddoppiano le tratte per Palermo
Cancellato il volo Torino-Trapani di Ryanair
Cancellato il volo Torino-Trapani di Ryanair ANSA

TORINO - Alla fine del mese di marzo Ryanair, una delle principali compagnie aeree low cost a livello mondiale, modificherà diverse tratte in Italia. Anche l’aeroporto di Caselle Torinese sarà toccato dai cambiamenti e, uno su tutti, ha già mandato su tutte le furie migliaia di passeggeri da qualche giorno. Si tratta del volo Torino-Trapani, attivo fino al 25 marzo e poi cancellato dalla società irlandese. Una scelta che non è piaciuta, soprattutto per chi, grazie ai biglietti economici, era solito fare quasi da pendolare tra la Sicilia e il capoluogo piemontese.

Raddoppiano i voli per Palermo
Se da un lato è stato cancellato il diretto per Trapani, Ryanair raddoppia i collegamenti tra i capoluoghi piemontese e siciliano. Il perché è dato dall’incremento registrato nell’ultimo anno in cui il 20% di passeggeri in più ha preso il volo verso Palermo. Questa però è vista come una beffa da alcuni, in particolare da coloro che si sentono fortemente penalizzati dal taglio verso Trapani. «Ora», dicono coloro che sperano in un ripensamento di Ryanair, «per raggiungere la parte Nord-Ovest dell’isola, sarà necessario spendere molti più soldi per spostarsi da Punta Raisi e raggiungere Trapani, oltre che ci metteremo un’ora e mezza in più».