2 luglio 2020
Aggiornato 11:30
Canile Torino

Lascia in eredità 400.000 euro per cani e gatti: Torino avrà un nuovo canile sanitario

La struttura costerà 1,85 milioni di euro, ma quasi mezzo milione arriverà dal lascito testamentario di un privato

TORINO - Un nuovo canile sanitario per ospitare cani e gatti. Sì, Torino avrà presto un nuovo spazio per gli amici a quattro zampe: la Giunta ha infatti approvato il progetto per la nuova struttura, che sorgerà accanto a quella già esistente di strada Cuorgnè. Una realizzazione dell’opera che in pochi si aspettavano, resa possibile anche grazie allo straordinario gesto di un privato, capace di lasciare nel proprio testamento la maxi cifra di 400mila euro in favore del canile comunale.

1,85 milioni il costo, 400.000 euro arrivano da un privato
Il progetto, approvato nella giornata di ieri, costerà 1,85 milioni di euro al Comune di Torino. Di questi, 400.000 euro circa arriveranno dalle tasche di questo cittadino generoso e amante degli animali. Il nuovo canile diventerà realtà entro il 2019, perché inserito nel piano di realizzazione di opere del triennio 2017-2019. Si tratta di una splendida notizia: la nuova struttura sorgerà a fianco del canile rifugio e ospiterà cani e gatti catturati e tenuti in osservazione sanitaria.

Come sarà il nuovo canile sanitario
Il nuovo canile sarà composto da un edificio con uffici, due ambulatori, spazi tecnici, locali per gatti con gravi patologie, per cuccioli di cane e gatto, oltre che quattordici box per cani tenuti in osservazione. Una struttura moderna, in grado di accogliere gli animali in difficoltà: un miglioramento dei servizi infatti permetterà all’amministrazione di affrontare di petto il fenomeno del randagismo. Quando il trasferimento del canile sanitario sarà completato, la vecchia struttura verrà demolita in favore di uno spazio verde e pubblico.