13 novembre 2019
Aggiornato 07:00
Cronaca

Dopo il caso di tentato omicidio, la discoteca «Life» chiude i battenti per 10 giorni 

Il locale di corso Massimo d'Azeglio subirà dunque una sospensione della licenza per 10 giorni, provvedimento richiesto dopo il tenttato omicidio

TORINO - Cancelli chiusi per dieci giorni alla discoteca "Life" di Torino. Dopo il caso di tentato omicidio verificatosi lo scorso fine settimana e numerosi altri episodi di rissa, dentro e nei pressi del locale, i carabinieri della stazione di San Salvario hanno richiesto la chiusura dell'esercizio per un periodo pari a 10 giorni.

Sospensione della licenza
Il locale della movida torinse di corso Massimo d'Azeglio subirà dunque una sospensione della licenza, stando al provvedimento emesso dal questore di Torino, mercoledì 29 marzo. Le luci si spegneranno e la musica si abbasserà durante tutta la durata del provvedimento.