18 agosto 2019
Aggiornato 02:30
Cronaca

Sbalzato dal vento oltre la pedana: giovane atleta torinese in coma

Il ragazzo, un 19enne, era a Modena per un raduno nazionale. Ha saltato durante il riscaldamento, ma il vento l'ha spinto oltre la pedana e gli ha fatto sbattere violentemente la testa.

MODENA - Jacopo Cuculo, un giovane atleta torinese, è stato ricoverato nel reparto rianimazione all’ospedale di Baggiovara (MO) in condizioni critiche dopo un incredibile incidente, avvenuto mentre il 19enne saltava con l’asta in un campo d’atletica.

Jacopo, la promessa dell'atletica piemontese
Il ragazzo, decatleta, si trova a Modena per partecipare al raduno nazionale di specialità organizzato dalla Fidal. Secondo le prime ricostruzioni, durante la fase di atterraggio è stato spinto troppo in avanti dal vento e ha sbattuto violentemente la testa al di fuori della pedana. Un incidente avvenuto nella fase di riscaldamento. Jacopo, tesserato per la Safatletica Piemonte, è considerato una delle promesse nel panorama dell’atletica torinese. I medici sembrano aver escluso complicazioni alla colonna vertebrale, ma il ragazzo rimane in coma farmacologico.