24 agosto 2019
Aggiornato 20:00
Allarme bomba in metropolitana

Borsa sospetta in metropolitana: scatta l’allarme a Massaua, fermata l’intera linea

Un passeggero ha segnalato la borsa sospetta. La stazione Massaua è stata evacuata e sul posto sono intervenuti i carabinieri. Per fortuna non c’è stato bisogno dell’intervento degli artificieri: dentro la sacca c’erano solo indumenti

TORINO - Ancora un allarme bomba in metropolitana a Torino. Dopo Spezia, Nizza e Racconigi nel giro di pochi giorni, oggi i carabinieri sono intervenuti nella stazione Massaua dove è stata segnalata la presenza di una borsa sospetta a bordo di un convoglio. La stazione è stata rapidamente fatta sgomberare e la linea interamente bloccata, ma per fortuna non c’è stato bisogno dell’intervento degli artificieri perché all’interno della sacca abbandonata c’erano solo alcuni indumenti.

L’allarme dato da un passeggero
A segnalare la borsa abbandonata è stato un passeggero che stava viaggiando sul treno. Ha avvisato la centrale operativa di Gtt che ha subito avvisato i carabinieri. Come detto, poi, l’intera linea della metropolitana è stata bloccata ed è rimasta ferma per 22 minuti. Dopodiché i treni sono ripartiti.