23 giugno 2017
Aggiornato 02:00
Cronaca

Rocambolesco inseguimento in città: 24enne scappa a bordo di un'auto rubata

Termina con l'arresto la folle corsa di un 24enne marocchino inseguito dalla polizia. L'auto dell'uomo è risultata rubata e, a bordo, sono stati ritrovati dieci grammi di marijuana

Termina con l'arresto la folle corsa di un 24enne marocchino inseguito dalla polizia (© )

TORINO - Tutto è iniziato con un semplice «Alt» da parte degli agenti: l'uomo, un 24enne di origine marocchina, in un primo momento sembrava intenzionato a fermarsi ma subito dopo ha accellerato e si è dato alla fuga. E' iniziato così un rocambolesco inseguimento in cui il ragazzo ha cercato più volte, con manovre azzardate, di mandare fuori strada l'auto della polizia. In una di queste manovre, in via Pomaretto, il fuggitivo ha perso però il controllo dell’auto ed è andato a sbattere contro un’auto in sosta.

La fine della corsa
Mentre la macchina del malvivente sfrecciava in via Pomaretto, seguita a ruota dalla polizia, dallo sportello posteriore è saltato giù un passeggero che si è dato alla fuga. Il conducente invece ha terminato la sua corsa all’incrocio con via Pramollo dove ha abbandonato il veicolo. L’uomo ha provato un ultimo disperato tentativo di fuga nascondendosi nei parcheggi siti tra via Buriasco e via Pramollo ma è stato individuato e fermato dagli agenti.

Auto rubata e droga
L'auto su cui viaggiava il ventiquatrenne è risultata rubata lo stesso giorno. Gli agenti della Squadra Volante hanno inoltre ritrovato una decina di grammi di marijuana all'interno del veicolo. Per queste ragioni, l'uomo straniero è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione e per il possesso di sostanza stupefacente.