18 novembre 2017
Aggiornato 22:00
Venaria Reale

Un giro in gondola alla Reggia di Venaria? Un'esperienza da sogno a soli 2 euro

Non date del pazzo a chi vi dice di aver visto due gondole nei giardini della Reggia di Venaria: navigare sulle famose imbarcazioni veneziane all'ombra di una delle più belle residenze sabaude è possibile e costa solo due euro

TORINO - Sembra impossibile immaginarsi in gondola ad ammirare la Reggia di Venaria, eppure in molti si dovranno ricredere, poichè nella acque della Pescheria si trovano ben due gondole, Ercole e Diana per la precisione. Siamo molto lontani dalla laguna veneziana, ma nonostante ciò nelle acque del laghetto artificiale della Venaria galleggiano due gondole pronte a trasportare turisti e torinesi dall'animo regale. L'iniziativa mira a riproporre una prassi in auge nel Seicento e molto apprezzata dagli ospiti di casa Savoia. Dal 2012 a oggi il successo delle "gondole alla Reggia" è andato via via crescendo a riprova dell'animo romantico e nostalgico dei torinesi.

Come sono arrivate due gondole alla Reggia?
Fin dal XVII secolo i sovrani sabaudi dimostrarono un vivo interesse per le imbarcazioni tipicamente veneziane, tanto da volerne importare alcune nei loro territori. Pare che fosse usanza comune offrire agli ospiti in visita alla Reggia un giro un barca per poter ammirare il fascino del palazzo e dei suoi sontuosi giardini da una diversa prospettiva. Da sabato 15 aprile e fino al 14 ottobre sarà possibile rivivere quegli stessi sfarzi e sentirsi come i signori dell'epoca facendo un giro in barca della Pescheria.  A guidare le gondole saranno sei studenti del Suism (Facoltà di Scienze Motorie di Torino) che hanno seguito un corso di formazione specifico sulla voga veneta, curato dalla Società Canottieri Armida di Torino.

Biglietto e costi 
Quanto costa la magia di un giro in gondola in pieno Piemonte? Il giro della Pescheria costa appena 2 euro (1 euro il ridotto bambini). Ercole e Diana, appositamente costruite a Venezia dal Crea (al secolo Gianfranco Vianello) trasporteranno i fortunati avventori per 15 minuti.  Dal martedì al venerdì, dalle 11 alle 17 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 18.