24 giugno 2017
Aggiornato 10:52
ZTL

Permessi ZTL: entrano in vigore i nuovi importi, istruzioni per l'uso 

Dal primo maggio entreranno ufficialmente in vigore le nuove tariffe stabilite per quanto riguarda i permessi ZTL in città

Permessi ZTL (© )

TORINO - Hanno fatto un gran discutere nelle scorse settimane i nuovi importi relativi ai permessi delle Zone a Traffico Limitato. Il primo maggio 2017 entreranno in vigore gli aumenti tariffari deliberati dalla Città di Torino. Si ricorda però che i contrassegni riferiti a domande presentate entro il 28 aprile 2017 (per i permessi in scadenza entro il 29 aprile 2017) verranno rilasciati applicando le vecchie tariffe attualmente in vigore. I contrassegni riferiti alle domande presentate dal 2 maggio 2017 invece verranno rilasciati applicando le nuove tariffe stabilite.
 
Gli aumenti 
Distinguiamo tra due tipi di contrassegno: il costo per i permessi rilasciati dalla Città saranno di 200 euro per  «Blu A», «Blu B», «Verde» e «Fotocine». Cento euro invece per «Cantiere» e «Veicoli Pesanti»; 50 euro per «Autorizzazioni Temporanee». Ancora, 15 euro per «Borgo Dora» e 6 euro per i disabili.  Per quanto riguara i permessi rilasciati da Gtt si dovranno invece pagare 70 euro per l'«Arancione»; 50 euro per il «Disco» e il «Lilla» che, dal 1 maggio 2017, avranno validità annuale; 30 euro infine per «Blu» e «Scuola». Per ulteriori informazioni è possibile consultare le pagine della Città di Torino  e di Gtt.

Mappa ZTL

Mappa ZTL (© Comune di Torino )