22 giugno 2021
Aggiornato 12:30
Salute

Esami cardiaci gratuiti in piazza Vittorio, Massimo Boldi: «Meglio prevenire che farsi fregare!»

Il furgoncino attrezzato per gli ecocardiogrammi sarà in piazza Vittorio Veneto dal 3 al 9 maggio: i cittadini di età compresa tra i 55 e i 75 anni potranno accedere gratuitamente all'esame

TORINO - Dal 3 al 9 maggio in piazza Vittorio Veneto troverete un furgoncino marchiato Cardioteam Foundation Onlus, all'interno di questo mini ospedale itinerante i cittadini di età compresa tra i 55 e i 75 anni potranno effettuare ecocardiogrammi gratuiti per controllare le condizioni del proprio cuore. L'iniziativa rientra nella campagna di prevenzione e diagnosi precoce delle malattie cardiovascolari «Screening degli Aneurismi dell’Aorta» promossa dalla Fondazione. Potranno effettuare il test tutti coloro che non abbiamo patologie cardiache pregresse o che non abbaiano già effettuato l'esame negli ultimi tre anni.

I rischi dell'aneurisma dell'aorta
L'aneurisma dell'aorta è una patologia molto pericolosa e asintomatica. Colpisce in prevalenza la fascia di età 55-75 e, in particolar modo, gli uomini, per un rapporto di 3 a 1 rispetto alle donne. Dal momento che l'identificazione preventiva di una patologia cardiaca può, in molti casi, salvare la vita del paziente, dagli albori del progetto a oggi, sono state oltre 100mila le persone che hanno deciso di sottoporsi spontaneamente allo screening dell'aorta. L'attore e comico italiano Massimo Boldi è testimonial della campagna di prevenzione e, con lo slogan: «Meglio prevenire che farsi fregare!», invita tutti a sottoporsi al test.