24 agosto 2019
Aggiornato 07:30
Allarme bomba

Allarme bomba rientrato a Porta Nuova: cibo e caffè nella borsa sospetta

La borsa abbandonata che ha fatto scattare l'allarme conteneva del cibo e nel termos a fianco gli artificeri hanno trovato del caffè. Il traffico è tornato a scorrere regolare di fronte a Porta Nuova ma l'allerta resta alta

TORINO - Attimi di massima allerta questa mattina alla stazione di Porta Nuova di Torino quando un bagaglio è stato trovato incustodito: sul posto sono intervenute immediatamente le forze dell'ordine e una parte della stazione è stata chiusa. Il traffico è tornato a scorrere regolarmente su corso Vittorio Emanuele quando si è scoperto che si trattava di un termos e di una borsetta.

Cibo e caffè
L'allarme è scattato intorno alle 9.00 di questa mattina, quando nel sottopasso che collega piazza Carlo Felice alla metropolitana e alla stazione del treno è stato individuato un oggeto non identificato e abbandonato. Gli artificieri sono allora intervenuti mettendo in sicurezza l'area e bonificando la zona. Dai controlli è emerso che la borsa conteneva del cibo e il termos del caffè. L'allerta delle forze dell'ordine resta massima in caso di bagagli abbandonati.