20 agosto 2017
Aggiornato 13:30
Eventi

Una notte indimenticabile a Palazzo Reale: aperitivo e dj set in uno dei luoghi pił belli di Torino

Siamo al terzo appuntamento di «Una Notte a Palazzo Reale»: un'occasione unica per vivere un'esperienza indimenticabile all'interno di uno dei tesori del patrimonio culturale italiano

Armeria Reale - Esterno di Palazzo Reale (© Florin Galan - Clubsilencio)

TORINO - Dimenticate le gite scolastiche passate ad annoiarvi dentro ai musei, qui la partita si gioca su tutto un altro livello. "Una notte a Palazzo Reale" è un format nuovo e vincente che mira al rilancio del patrimonio culturale cittadino. Con la data di mercoledì 24 maggio si arriva al terzo incontro organizzato da Club Silencio, in collaborazione con i Musei e gli edifici storici di Torino: «Il fil rouge che lega tutte le serate del progetto», fanno sapere gli organizzatori dell'evento, «è offrire una nuova esperienza socio-culturale ai cittadini, dando loro la possibilità di riscoprire le grandi realtà culturali torinesi in un contesto meno istituzionale». 

Il programma dell'evento
Palazzo Reale cambia volto dunque e apre le sue porte alle 19,30 per un aperitivo con Dj Set nello splendido cortile di quella che è la più antica residenza Sabauda in Piemonte. Dal cortile interno partirà poi il percorso di visita del museo: dalle stanze del piano nobile dei Principi di Piemonte alla sontuosa Armeria Reale. Gli spazi dei Musei saranno aperti, in via eccezionale per l'evento, fino alle 23.30. Sarà inoltre possibile compiere una visitata guidata del palazzo.

Costi e biglietto
Ci sono due modalità di ingresso: è possibile arrivare alle 19.30 e godersi aperitivo e visita museale al costo di 18 euro; oppure si può scegliere la formula senza aperitivo, con ingresso dalle 21.45, al costo di 10 euro. In entrambi i casi è inclusa una consumazione nel costo del biglietto. Ricordiamo ai visitatori che la tessera abbonamenti musei non è utilizzabile in questa occasione. E' inoltre necessario accreditarsi all'evento per poter vivere questa esperienza indimenticabile, all'interno di uno dei tesori del patrimonio culturale italiano.