22 novembre 2017
Aggiornato 10:14
Domenica Ecologica

Torna la Domenica Ecologica a Torino: in città auto ferme il 4 giugno

In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente torna a fermarsi il traffico torinese: le auto non potranno circolare domenica 4 giugno dalle 10.00 alle 18.00

Torna la Domenica Ecologica a Torino (© Diario di Torino)

TORINO - Per la Giornata Mondiale dell’Ambiente, che cade ogni anno il 5 giugno, la Città di Torino promuove «Torino Resiliente": un calendario ricco di appuntamenti tutti incentrati sull’educazione ambientale e la promozione della sostenibilità. In quest'ottica fa il suo ritorno anche la tanto discussa Domenica Ecologica. Il 4 giugno le auto si fermeranno a partire dalle 10.00 del mattino fino alle 18.00 di sera.

Torino in prima linea nella difesa dell'ambiente
 La Città di Torino aderisce quindi alla Giornata Mondiale dell'Ambiente, confermando ancora una volta la sua attenzione e il suo impegno in questo ambito. «L’Amministrazione comunale ha affiancato alle attività ordinarie azioni di sensibilizzazione e informazione volte a far crescere nei cittadini un pensiero ecologico consapevole, partecipato e sostenibile» ha affermato l’assessora Stefania Giannuzzi, «richiamando ognuno di noi alla propria assunzione di responsabilità in quanto attore sia nel ‘disturbare’ l’ambiente, sia nel tentativo di recuperare agli errori fatti. "Partecipazione sociale" che come cittadinanza attiva può svolgere ruoli di supporto in grado di rendere le comunità solidali, competenti e diffondere una conoscenza e coscienza ambientale sempre maggiore».

 Il programma di Torino Resiliente
 

  • 1000 alberi per Torino: piantiamoli insieme!
     
    Il programma ha già preso il via domenica 14 maggio 2017, con «Mille alberi per Torino»: sono stati piantati dai cittadini 250 nuovi alberi in collaborazione con i tecnici del Comune, la Circoscrizione 8, la Protezione Civile e il gruppo Badili Badola Guerrilla Gardening (Official) Turin. L’intervento si è tenuto in via Zino Zini 139, vicino alla Passerella Olimpica.
     
  • Let's clean up Europ (Lcue),
    La campagna europea contro il littering (l’abbandono dei rifiuti) nata per sensibilizzare i cittadini al rispetto dell'ambiente e sui problemi legati all'abbandono di immondizia in natura, L'adesione di Torino prevede due azioni:

              "Waste Mob", prevista per il 24 maggio p.v. dalle ore 15,30. Competizione virtuosa di raccolta rifiuti sulle rive del Po nell'area compresa tra l’impianto sportivo di Corso Sicilia 50, il Castello del Valentino, sede storica del Politecnico di                        Torino e l’orto Botanico dell'Università di Torino, che vede coinvolti studenti in una gara di raccolta rifiuti sia a terra sia in acqua (dragonboat).
              "Puliamo Torino", prevista per il 27 maggio p.v. dalle ore 9,00 alle 13,00. Azione che si svolgerà presso il "Parco della Confluenza" a cui tutti sono invitati ad aderire, con ritrovo in via Leon Battista Alberti
 

  • Flor 17 
    Tre giorni di foglie, fiori e bellezza - 26 – 27 - 28 maggio, VI edizione. Via Carlo Alberto, via Principe Amedeo, via Roma. Mostra mercato con le eccellenze vivaistiche piemontesi, nazionali e internazionali. La fiera FLOR è nata per incentivare i cittadini della Città di Torino e i residenti della zona a sviluppare la conoscenza e, allo stesso tempo, la consapevolezza della bellezza e dell’importanza del verde in città. Flor 2017 è una splendida occasione per trasformare nuovamente, anche se per pochi giorni, una delle zone più belle e storiche della città in un enorme «giardino verde», abbellendo le vie coinvolte dalla manifestazione di fiori e piante di ogni tipo e genere. Durante i tre giorni di FLOR sono previste iniziative correlate di tipo culturale come, ad esempio, laboratori di giardinaggio, presentazioni di libri e mostre. A cura di Nuova Società Orticola Piemonte.
     
  • Smat impianti aperti - 21 e 28 maggio 
    Come ormai consuetudine Smat organizza le visite guidate degli impianti aziendali per illustrare i trattamenti ai quali l’acqua viene sottoposta prima di raggiungere il rubinetto di casa e come viene depurata per essere restituita all’ambiente. L’apertura straordinaria interesserà: domenica 21 maggio 2017, dalle ore 14.00 alle ore 18.30, il Centro Risanamento Acque di Castiglione Torinese- Via Po, 2 e domenica 28 maggio 2017 dalle ore 14.00 alle ore 18.30,  il complesso industriale degli Impianti di potabilizzazione del fiume P, a Torino - Corso Unità d'Italia, 235/3.
     
  • Festival Cinemambiente - dal 31 maggio al 5 giugno
     Festival del cinema a tematica ambientale, giunto alla sua 20a edizione, che presenta ogni anno circa 100 tra i migliori film a livello internazionale e realizza attività di promozione del cinema e della cultura ambientale. Le proiezioni cinematografiche saranno affiancate da eventi collaterali, quali eco-talk ed installazioni artistiche. A cura di Museo Nazionale del Cinema e Associazione CinemAmbiente.
     
  • Earthink Festival 2017
    «Avere Cura» - Festival internazionale di teatro e arti performative dedicato alla eco sostenibilità - Dal 5 al 11 giugno 2017 in varie sedi della 7° Circoscrizione. Il Festival, giunto quest’anno alla 6° edizione, si svolgerà su uno spazio pubblico in stato di degrado e abbandono della Circoscrizione Sette della Città di Torino e proporrà (oltre alla programmazione artistica di spettacolo dal vivo) delle azioni performative e partecipate in collaborazione con Enti, Associazioni e scuole del territorio. Attraverso l’indirizzo artistico di quest’anno si vuole lanciare un messaggio di partecipazione attiva alla tutela dell’ambiente che ci circonda. A cura di Associazione Culturale Tékhné