22 ottobre 2017
Aggiornato 12:00
Heysel

Torino ricorda le vittime dell’Heysel: sulla Mole la scritta «+39 RISPETTO»

Per il secondo anno consecutivo, il simbolo della città di Torino ricorda la tragedia avvenuta a Bruxelles il 29 maggio 1985. Di pochi giorni fa la decisione di intitolare alle vittime dell’Heysel una piazza

La scritta «+ 39 RISPETTO» sulla Mole Antonelliana (© Beppe Franzo/Valerio Minato)

TORINO - La Città di Torino ricorda le vittime dell’Heysel. Questa sera infatti, sulla Mole Antonelliana campeggia il simbolo «+ 39 RISPETTO» in memoria delle trentanove persone che persero la vita durante la finale di Champions League del 1985. L’iniziativa è resa possibile grazie alla richiesta dell’Associazione «Quelli di … via Filadelfia» e alla delibera del Comune di Torino.  E’ il secondo anno di fila che la scritta «+39 RISPETTO» colora la Mole Antonelliana.

La piazza in onore dei caduti dell'Heysel
Questa sera un gruppo di tifosi bianconeri appartenente all’associazione si è ritrovata sul piazzale Monte dei Cappuccini per vivere insieme un momento toccante per i tifosi della Juventus ma non solo. Intanto, la Commissione Toponomastica della Città di Torino ha deciso di intitolare alle vittime dell’Heysel una piazza: la piazzetta in onore dei caduti si troverà nella Circoscrizione 7, proprio accanto alla biblioteca Italo Calvino, in Lungo Dora Agrigento.