11 dicembre 2017
Aggiornato 18:00
Cronaca

Rubano whisky e tonno in un supermercato di corso Belgio: in manette due uomini e una donna

I tre ladri, due uomini e una donna, sono stati scoperti dal vigilantes del supermercato che ha contattato la polizia. Una volta fermati, sono stati arrestati per il reato di furto aggravato

TORINO - Sono entrati nel supermercato, hanno fatto un giro all’interno e hanno provato ad andarsene dall’uscita senza acquisti. Un piano molto semplice quello architettato da tre cittadini rumeni, due uomini e una donna, ma rovinato da un attento addetto alla vigilanza. Il vigilante, dopo aver notato dei movimenti sospetti da parte dei tre, ha chiamato la polizia. L’intuizione si è rivelata corretta: i due uomini, in più circostanze, dopo aver prelevato alcuni prodotti dagli scaffali e dopo aver eliminato l’antitaccheggio, hanno riposto gli articoli nella borsa della donna. Con questo stratagemma, i malviventi sono riusciti ad occultare 6 bottiglie di whisky, 6 scatolette di tonno, 25 confezioni di fondotinta e 8 penne per un totale di 560 euro. La donna di 21 anni e i due uomini di 28 e 35 sono stati arrestati per il reato di furto aggravato.