13 dicembre 2017
Aggiornato 15:41
Curiosità

Cerchi nel grano appaiono nella notte alle porte di Torino, sono arrivati gli alieni?

Tra Scalenghe e Cercenasco sono apparsi oltre ventilima metri quadrati di un disegno enigmatico. Immediatamente qualcuno ha pensato alla venuta degli alieni sulla terra ma qui il soprannaturale non c'entra nulla. A costruire le curve e le rette che disegnano questa maestosa opera d'arte è stato Francesco Grassi

Cascina Odetto (© Francesco Grassi)

PINEROLO - Un enorme «crop circle» è apparso nella notte tra sabato e domenica 28 maggio nei campi della campagna di Pinerolo. Tra Scalenghe e  Cercenasco sono apparsi oltre ventilima metri quadrati di un disegno enigmatico. Immediatamente qualcuno ha gridato alla comparsa degli alieni, ma qui il soprannaturale non c'entra davvero nulla. A costruire le curve e le rette che disegnano questa maestosa opera d'arte è stato Francesco Grassi, ingegnere elettronico originario della Puglia, noto alle cronache per la sua passione nel creare questi straordinari «crop circle».

L'opera attira turisti
La costruzione dell'opera dal diametro sorprendente di 140 metri è avvenuta in una sola notte, grazie al lavoro di oltre 23 artisti che hanno agito gomito a gomito con Grassi. E' lo stesso autore a spiegare, sulla sua pagina Facebook, che il disegno nel grano cela un enigma da decifrare. I curiosi potranno dilettarsi a scoprirlo guardando le foto o anche visiando direttamente il terreno della Cascina Odetto, che si è resa disponibile all'iniziativa e ha autorizzato visite guidate durante il fine settimana.

Una vita di cerchi
Francesco Grassi ha una lunga lista di crop circle all'attivo nella sua carriera. Il primo risale al 2005, in occasione dell’ultima lezione del Corso di Indagine Scientifica del Presunto Paranormale, organizzato dal CICAP in quell’anno a Torino. Anni dopo, nel 2012, l'artista ha dichiarato al convegno nazionale del CICAP di aver realizzato, con altri sei circlemaker, il cerchio nel grano osservato nel 2011 sempre nei pressi di Torino e ha presentato il libro Cerchi nel grano. Chissà quali altre meraviglie riserva l'artista per il futuro, quel che è certo è che lasceranno a bocca aperta e porteranno più di qualcuno a pensare alla venuta degli alieni sulla Terra.

Cascina Odetto

Cascina Odetto (© Francesco Grassi)