24 ottobre 2017
Aggiornato 09:00
Cronaca

Rubano dentro le auto con un martelletto, ladri in fuga arrestati dalla polizia

E’ finita con le manette ai polsi la serie di furti operata da una coppia di ladri, un uomo e una donna, in via Cimarosa. I due, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati dagli agenti della Squadra Volante

I due ladri hanno usato un martello per infrangere i vetri delle auto (© Questura)

TORINO - Si avvicinavano alle automobili in sosta, rompevano il vetro con un martello frangi vetro e rubavano tutto quello che trovavano all’interno delle vetture. E’ finita con le manette ai polsi dopo un inseguimento l’avventura di due ladri, un uomo e una donna, arrestati dagli agenti della Squadra Volante.

La fuga e l'arresto
I due, una rumena di 25 anni e un marocchino di 24 anni, sono stati fermati dopo una breve fuga a bordo della loro auto, una Chevrolet Matiz, durante la quale hanno lanciato fuori dalla vettura un martelletto infrangi vetro. I fuggitivi sono stati fermati e sottoposti a controllo: all’interno del vano porta oggetti della loro auto sono stati ritrovati diversi frammenti di hashish, un cacciavite e la refurtiva appena rubata. I coetanei sono stati quindi arrestati per furto aggravato in concorso.