18 ottobre 2019
Aggiornato 00:30
Cronaca

Ruba in decine di cantine, il fratello lo incastra: «E' lui, ha rubato anche nel mio scantinato»

Ha rubato in decine di cantine, compresa quella del fratello: è stato proprio il suo parente, anch’esso vittima del furto, ha incastrarlo e a rivelare l’identità del ladro seriale ai carabinieri della stazione Torino Borgo Dora
I carabinieri hanno arrestato il ladro seriale incastrato da suo fratello
I carabinieri hanno arrestato il ladro seriale incastrato da suo fratello Carabinieri

TORINO - Ha rubato in una decina di cantine dei condomini di corso Regio Parco 15/b e via Foggia 12 ma mai avrebbe pensato di essere incastrato da un parente strettissimo, suo fratello. E’ finita con un’ordinanza di custodia cautelare in carcere la serie di furti commessa da Fabio M., 42enne di Torino.

La confessione del fratello: "E' lui, ha rubato anche a me"
L’uomo è ritenuto responsabile di oltre dieci furti. Sono stati i carabinieri della stazione Torino Borgo Dora a fermarlo. I militari lo hanno identificato grazie alle immagini dell’impianto di videosorveglianza dei due condomini. Decisiva per la cattura la testimonianza del fratello del ladro, che tra l’altro si era trovato lo scantinato svaligiato proprio dal suo parente strettissimo: «Quello lì è quasi certamente mio fratello» ha riferito ai carabinieri. A casa dell’uomo, poco dopo, è stata ritrovata parte della refurtiva.
 

Il ladro in azione

Il ladro in azione (© Carabinieri)