21 ottobre 2019
Aggiornato 05:30
Incendio Pianezza

Pianezza, dopo la paura il sollievo: nessuna sostanza inquinante dispersa nell’aria

Lo ha comunicato l’Arpa, a seguito dell’intervento eseguito questa mattina. Ieri sera, l’incendio e la grossa nube avevano destato preoccupazione tra i residenti: per fortuna l’allarme è rientrato

PIANEZZA - Allarme rientrato. Il giorno dopo il maxi incendio divampato nella serata di ieri a Pianezza, è arrivata la relazione dei tecnici dell’Arpa: la grande nube visibile da più punti della città ha spaventato tutti, ma per fortuna nessuna sostanza inquinante è stata dispersa nell’aria. 

Il comunicato dell'Arpa
E’ stata l’Arpa stessa a comunicare quanto segue sul proprio sito: «E’ terminato l'intervento per quanto riguarda sia la raccolta delle informazioni disponibili allo stato attuale per la componente ispettiva sia i rilievi di inquinanti aerodispersi. Questi ultimi - estesi ai territori di Pianezza e Alpignano - hanno evidenziato una situazione del tutto analoga a quella emersa dal monitoraggio della scorsa notte e quindi priva di criticità». Sospiro di sollievo dunque, anche se le attività di routine proseguiranno non appena la ditta tornerà accessibile.

L'intervento di questa notte
A bruciare è stata una vecchia ditta di smaltimento rifiuti in via Vercelli, poco distante dalla ditta Valeo: fiamme alte e una grande colonna di fumo hanno creato subito apprensione tra i residenti, preoccupati non solo per il fuoco ma anche per l’aria totalmente irrespirabile. Importante anche il dispiegamento dei vigili del fuoco, presenti sul posto con ben 9 squadre. L’allarme per fortuna è rientrato.