18 ottobre 2019
Aggiornato 01:00
Cronaca

Rubato il cervello di  Don Bosco, la reliquia del santo scompare nella notte

Ladri non ancora identificati si sono introdotti nella notte nella Basilica salesiana di Colle Don Bosco e hanno trafugato l'urna contenente il cervello del santo conservata nell'altare maggiore, nella parte inferiore del tempio. Sono in corso le indagini per scoprire i responsabili del furto

COLLE DON BOSCO - I malviventi hanno probabilmente aspettano l'ora di chiusura della Basilica salesiana, dopodiché si sono introdotti all'interno del luogo sacro e hanno puntato dritti all'altare maggiore. Qui, nella parte inferiore del tempio, hanno trovato l'urna contenente il cervello di San Giovanni Bosco, se ne sono impossessati e si sono dati alla fuga protetti dal buio della notte. 

La reliquia
Il cervello del santo, sparito durante la notte del 2 giugno, era custodito nella basilica di Colle Don Bosco, e rappresenta una testimonianza straordinaria della presenza del santo in questi luoghi. Sotto attualmente in corso indagini per individuare i responsabili del furto. Un episodio isolato, spiegano quelli della Congregazione Salesiana, poichè nessuno prima di oggi aveva mai cercato di sottrarre le reliquie di Don Bosco dalla Basilica.