21 ottobre 2019
Aggiornato 01:30
Incidente moto

Incidente mortale in moto, l'ultimo saluto a Massimo Cilibrasi: «Non ti dimenticheremo Mamo...»

L'uomo, un motociclista di 57 anni, ha perso la vita ieri sera in un tragico incidente avvenuto in corso Massimo D'Azeglio. In tanti amici lo ricordano su Facebook

TORINO - E' Massimo Cilibrasi la vittima del terribile incidente avvenuto ieri sera, intorno alle 18:00, in corso Massimo D'Azeglio. Secondo quanto accertato dalla polizia municipale, il motociclista di 57 anni ha perso la vita in uno scontro fatale all'angolo con via Petrarca dopo aver urtato una Seat Ibiza. Nonostante i soccorsi tempestivi, la corsa al Cto per salvarlo si è rivelata vana. Su Facebook sgomento tra gli amici di Massimo, una persona buona e molto conosciuta. «Non ti dimenticheremo mai Mamo...» e ancora «Dare valore ad ogni singolo minuto che passa... e sorridere come sapevi fare tu! ciao Massimo» si legge.

La dinamica da ricostruire
La famiglia del motociclista è stata informata. Secondo le prime ricostruzioni, la Seat Ibiza coinvolta nell«incidente sarebbe una vettura del Salone dell’Auto in dotazione come » test drive». L'automobilista si è subito fermato e ha contribuito a prestare i primi soccorsi a Massimo Cilibrasi. La polizia municipale è alla ricerca di testimoni che abbiano assistito al fatale sinistro: pare infatti che il motociclista stesse percorrendo via Sclopis verso via Ormea. Nell'incrocio in cui è avvenuto l'incidente vi è un semaforo, risultato funzionante.