21 ottobre 2019
Aggiornato 04:00
Persona scomparsa

Donna di 75 anni scomparsa a Torino, l'appello disperato della figlia  

Maria Longo è alta 1.55, ha gli occhi neri e i capelli castani, probabilmente indossa una maglia a fiori, pantaloni neri e una borsa gialla. La prima a dare l'allarme della sua scomparsa è stata la figlia della donna, non trovandola in casa la mattina di giovedì 8 giugno

TORINO - Vive da sola a Torino, Maria Longo, la donna di 75 anni che di cui, da giovedì 8 giugno, non si hanno più sue notizie. L'ultima ad averla vista pare sia stata la figlia della signora, la quale racconta di aver riportato a casa la madre intorno alle 20.00 in seguito a una serata trascorsa a casa di amici. Un'ora dopo, quella stessa sera, la figlia ha provato nuovamente a mettersi in contatto con la madre ma questa non ha risposto al telefono. L'allarme non è scattato immediatamente perchè si pensava che la donna fosse semplicemente andata a dormire presto. 

Documenti e cellulare sono rimasti in casa
Il giorno dopo però la figlia si è recata nuovamente a casa della madre, ma questa non era in casa. Le luci della camera da letto erano accese e il letto era disfatto, stando a quando riportato dalla giovane donna ai microfoni della trasmissione «Chi l'ha visto?». A mancare all'appello anche il pappagallo della donna, il piccolo inseparabile animale domestico di Maria non è più nella sua gabbietta. Nell'appartamento sono invece rimasti tutti i documenti della signora e il cellulare. Maria è alta 1.55, ha gli occhi neri e i capelli castani, probabilmente indossa una maglia a fiori, pantaloni neri e una borsa gialla.