21 ottobre 2019
Aggiornato 01:30
Suicidio

Dramma in corso Rosselli, donna di 45 anni muore precipitando da quarto piano

Ha perso la vita sul colpo dopo aver fatto una caduta di oltre dieci metri. Per recuperare il corpo, precipitato su una tettoia, è stato necessario l’intervento dei pompieri. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio

TORINO - Ancora un dramma in città. Una donna di 45 anni ha perso la vita in corso Rosselli precipitando dal balcone di casa al quarto piano. E’ successo nel pomeriggio di ieri, domenica 11 giugno, al civico numero 76. Inutile l’intervento dei soccorsi, la quarantacinquenne è morta sul colpo precipitando su una tettoia. Per recuperare il corpo sono stati necessari i vigili del fuoco, arrivati in corso Rosselli insieme alla polizia di Stato che si sta occupando di quanto avvenuto. Prima di cadere nel vuoto, la donna non aveva scritto alcun tipo di bigliettino: ciononostante al momento l’ipotesi più probabile per spiegare il gesto resta il suicidio.