21 ottobre 2019
Aggiornato 02:00
Musica

Torino, il centro risuona con la Festa della Musica

Dal 16 al 21 giugno un'intera settimana di eventi nelle piazze e nelle vie del Quadrilatero Romano. Tema dell'evento: il viaggio che abbatte i confini geografici e culturali e che permette di esplorare con il desiderio di conoscere altre realtà
Torino, arriva la Festa della Musica
Torino, arriva la Festa della Musica Shutterstock

TORINO – Conto alla rovescia per il ritorno nelle vie del Quadrilatero Romano la Festa della Musica dal 16 al 21 giugno. Quest'anno, in linea con molti festival italiani, il tema sarà il viaggio, inteso non solo in senso fisico in un contesto spazio temporale, ma anche in senso metaforico come espressione di abbandono, ricerca interiore, desiderio della Festa della Musica. Il Viaggio che abbatte i confini geografici e culturali e che permette di esplorare con il desiderio di conoscere altre realtà. La musica è un’ottima compagna di viaggio, non ha confini nel tempo e nello spazio, fa sognare, trasporta in altri mondi esistenti e utopici. La musica aiuta ad affrontare la vita di ogni giorno e ci offre un’altra prospettiva sul mondo ma è anche un’ispirazione che viene dall’anima. È un’onda che s’intreccia con altre ed è capace di cambiare la vita e di creare emozioni struggenti ma anche di dare forza e gioia. La Festa della Musica, giunta alla sua sesta edizione a Torino, rinnova e amplia il suo appuntamento fino ad un’ intera settimana. Un progetto artistico e culturale, il cui principio ispiratore continua a portare musica live nelle strade, libera e gratuita, garantendo partecipazione aperta a tutti, per promuovere e favorire la pratica dell’arte musicale ad ogni livello. 

I numeri
L’evento può ritenersi ormai un esempio di legame eccellente tra territorio, soggetti operanti nel campo della cultura e artisti. 1000 musicisti in 200 concerti distribuiti in 20 punti spettacolo allestiti in piazze, cortili, angoli di città, regalano 7 ore di musica no-stop al giorno richiamando, nelle più belle piazze del centro città. Più di 40 ore di musica in sei giorni, che richiameranno oltre 50.000 spettatori nel centro storico. Innumerevoli iniziative, novità e collaborazioni, anche sul profilo internazionale, legate alla cultura e al patrimonio del territorio, arricchiscono il programma dell’evento, che è libero e gratuito in ognuno dei suoi sei giorni. 
Nei giorni della Festa vieni a trovarci presso il punto MP – in Piazza Palazzo di Città il 16 e il 17 Giugno e in Piazza Castello il 18 Giugno e potrai acquistare alla cifra simbolica di 1€ una lezione di musica dello strumento che da sempre sogni di suonare, presso una delle istituzioni musicali aderenti all’iniziativa, che ti contatterà dopo l’estate! Associazione Atria/ Associazione Pentatonica /Accademia Musicale Torinese/ Accademia Musica Moderna Torino / SonoS Ass.Cult./ Arca Sonora Voice Academy / El ritmo/ Associazione CDM – Centro Didattica Musicale – Borgaro. 
Info e programma completo su: www.festadellamusicatorino.it, info@festadellamusicatorino.it.