18 ottobre 2019
Aggiornato 00:30
Festival e concerti

Torna al Bunker il Torino Ink Show

Domenica 18 Giugno dalle 14.30 alle 22.30 negli spazi underground del Bunker oltre 60 tatuatori tra i migliori maestri in arrivo da tutto il Piemonte per una giornata ad alto tasso di inchiostro

TORINO - La città si prepara ad ospitare la nuova edizione di Torino Tattoo Convention, uno degli eventi legati al mondo dei tattoo più importanti al mondo in programma dal 15 al 17 settempre. In attesa della kermesse, anche quest’anno torna il consueto appuntamento con Torino Ink Show la manifestazione ideata e organizzata da Max Pizzo e gemellata proprio con la Torino Tattoo Convention vera e propria anteprima dell’evento autunnale. Il 18 giugno una nuova grande location underground, il Bunker, ospiterà oltre 60 tatuatori tra i migliori maestri in arrivo da tutto il Piemonte per una giornata ad alto tasso di inchiostro.
Ma il Torino Ink Show è molto più di un evento dedicato ai tattoo: dalle 14.30 alle 22.30 gli ospiti della manifestazione saranno catapultati sulle sponde del Nilo alla scoperta delle civiltà dell’antico Egitto, fil rouge che unisce tutti gli spettacoli e gli appuntamenti della giornata.
Un grande show con in scaletta sorprendenti e suggestivi numeri di magia e di fuoco, mirabolanti coreografie acrobatiche, cabaret, burlesque, musica e djset. E poi ancora esposizioni di auto e moto, body painting e animazione a tema per i più piccoli. A presentare l’evento Andrea Rock, dj di Virgin Radio, e la speaker radiofonica Barbara Morris. Ospite della manifestazione, come ogni anno, Angelo Piovano, l'uomo più' tatuato al mondo, che ad 81 anni è ormai testimonial ufficiale del Torino Ink Show.