26 giugno 2017
Aggiornato 07:00
Quartiere Barriera di Milano

Sferra una gomitata a un poliziotto ma non riesce a fuggire: in manette uno spacciatore

Quando ha colpito l’agente di polizia sperava di riuscire a fuggire, ma è stato fermato dai colleghi del poliziotto. Fermato, è stato arrestato per spaccio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale

La polizia ha fermato e arrestato il pusher in Barriera di Milano (© )

TORINO - La polizia di Stato del Commissariato Barriera di Milano ha arrestato un giovane di 25 anni senegalese durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio delle sostanze stupefacenti. Gli agenti si trovavano in via Cigna, angolo via Valprato, quando hanno notato alcuni movimenti sospetti da parte del venticinquenne. Lo hanno seguito in auto fino a quando questo è entrato in un bar. Fermato all’interno del locale, è stato sottoposto a controllo: durante la perquisizione ha reagito e ha sferrato una gomitata a un agente, gesto che però non lo ha aiutato e non gli ha evitato l’arresto. Addosso aveva alcune dosi di cocaina ed è stato arrestato per spaccio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.