21 ottobre 2017
Aggiornato 16:00
Cronaca

Tentato furto in via Paolo Veronese, ladri pizzicati alle prese con una grondaia

Stando a una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che i due puntassero a sottrarre la grondaia della palazzina e all'arrivo degli agenti abbiano tentato la fuga nascondersi dietro a una siepe

Polizia di Stato (© Diario di Torino)

TORINO - I due uomini, rispettivamente di 47 e 20 anni, entrambi di origine rumena, sono stati adocchiati dagli agenti della Squadra Volante mentre armeggiavano, in modo sospetto, vicino a una palazzina in via Paolo Veronese. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che i due puntassero a sottrarre la grondaia dello stabile e che, all'arrivo degli agenti, abbiano tentato la fuga nascondersi dietro a una siepe. Lo stratagemma però non è andato a buon fine ed entrambi gli uomini sono stati fermati e tratti in arresto dalla squadra di polizia. I due dovranno quindi rispondere dell'accusa di tentato furto aggravato in concorso.