23 giugno 2017
Aggiornato 17:30
Moda

Tutto quello che c'è da sapere sulla Torino Fashion Week 2017

Sette giorni di sfilate all'ombra della Mole. Dal 27 giugno al 3 luglio la città incontra lo stile ai Magazzini Devalle Murazzi del Po. Moda, design e ricerca, ecco cosa succederà

Torna la Torino Fashion Week (© Rohappy - shutterstock.com)

TORINO – Torna per la seconda volta in città la Torino Fashion Week. Sette giorni di sfilate ed eventi paralleli, workshop e attività, con artisti di tutto il mondo. Dopo il grande successo della prima edizione arriva l'evento internazionale che ha saputo riportare la moda a Torino.
La manifestazione si terrà dal 27 giugno al 3 luglio ai Magazzini Devalle Murazzi del Po e vuole essere il punto di incontro tra moda, design e ricerca, settori che caratterizzano il capoluogo piemontese e lo hanno reso famoso nel mondo. Nell’ambito della 7 giorni, Il 29 e 30 giugno si svolge anche TorinoFashionMatch, un evento focalizzato sul tessile e l'industria della moda, con incontri business to business bilaterali tra aziende, fashion designer, agenti, produttori, distributori e marchi operanti nel tessile e nella moda. Fin dalla fine dell’800 a Torino si è sviluppata l’industria dell’abbigliamento che agli inizi del ‘900 ha consacrato la figura delle sarte, le caterinette. Proprio a Torino nel 1935 aveva sede l’Ente Nazionale della Moda e nel novembre del 1950 nasceva il Samia, il primo salone della moda italiana: un successo durato sino al 1977. Sempre a Torino negli anni '60 il Gruppo Finanziario Tessile trasformava l’abito da sartoriale a industriale.
Torino Fashion Week ha dunque la finalità di mostrare che oggi, all’ombra della Mole, si muove un folto numero di fashion designer creativi e di talento, e ha l’ambizione di diventare un appuntamento fisso del lifestyle cittadino collocandosi tra le Fashion Week emergenti.

L'Islamic Fashion Design Council
L’edizione 2017 si concentrerà su ‘La moda emergente’ internazionale. In particolare, ospiteremo l’Islamic Fashion Design and Council, al quale è stata dedicata la giornata di chiusura della manifestazione e con gli stessi verrà creato un incontro fra il Presidente dell’IFDC, Alia Khan, il Sindaco di Torino, Chiara Appendino ed altri personaggi di spicco.