19 ottobre 2019
Aggiornato 11:00
Nuove apertura in città

Lo chef Cannavacciuolo sbarca in città e visita il suo nuovo bistrot, l’apertura si avvicina

E’ andato in via Cosmo dove ci sono i lavori in corso per l’apertura del nuovo locale del cuoco giudice di Masterchef. Secondo le voci di corridoio non manca troppo all’inaugurazione

TORINO - Le voci parlano di luglio come mese buono per vedere aperto (finalmente) il nuovo locale di Antonino Cannavacciuolo, uno degli chef più famosi d’Italia grazie alla sua doppia partecipazione in tv con i programmi «Cucine da incubo» e «Masterchef» e grazie alle due stelle Michelin guadagnate con la sua cucina. Mesi fa avevamo svelato l’indirizzo scelto per il nuovo bistrot, un posto del tutto simile a quello aperto a Novara un paio di anni fa, ma sul «quando» c’erano troppi interrogativi, complice il fatto che da poco fosse stato rinnovato il permesso dell’utilizzo del suolo pubblico dal Comune di Torino. Adesso la data sembra essere più certa, anche se dallo staff del famoso cuoco non trapela nulla e la pagina Facebook del locale («Cannavacciuolo Bistrot Torino») non è aggiornata dallo scorso 5 maggio quando, con un post, il nuovo bistrot cercava di fatto nuovo personale da inserire nella struttura di via Cosmo.

Cannavacciuolo a Torino in via Cosmo
Che la data di apertura si stia avvicinando lo dimostra anche la visita di Cannavacciuolo al bistrot. Un mordi e fuggi a Torino che potrebbe essere servito anche per girare uno spot televisivo (o per Facebook) con protagonista lo stesso chef. Ad aspettare Cannavacciuolo in via Cosmo infatti c’era una troupe ma, anche su questo, non ci sono news ufficiali: quelle che potrebbero però arrivare tra pochissimi giorni.