18 ottobre 2019
Aggiornato 01:00
Maltempo

Torino in ginocchio dopo il nubifragio: strade chiuse, bus deviati e sottopassi allagati

Le forti piogge cadute in città ieri sera hanno creato numerosi disagi: tanti i «laghi improvvisati» formatisi e diversi rami caduti in mezzo alla strada. La polizia municipale raccomanda la massima attenzione

TORINO - Strade allagate, tram deviati, alberi e rami caduti e sottopassi chiusi: quello descritto non è uno scenario apocalittico ma la situazione attuale a Torino dopo il violento nubifragio abbattutosi ieri sera e questa notte su Torino. Le forti piogge hanno provocato numerosi disagi e questa mattina, il risveglio non è stato di certo normale. Situazioni simili si sono presentate anche a Rivoli, Moncalieri e Nichelino. Per fortuna non si registrano feriti, ma la polizia municipale raccomanda la massima attenzione su tutte le strade fino a un ripristino della normalità in città.

La situazione a Torino
La polizia municipale Torino ha reso noto che, a causa dei violenti temporali che si sono abbattuti sulla città di Torino nella notte appena trascorsa, tra martedì e mercoledì:
- il sottopasso di via Germagnano è chiuso 
- ci sono possibili chiusini scoperchiati e ancora non ripristinati e rami ancora sulla carreggiata
- in piazza Carlina 15 un albero caduto 
- rami caduti in corso Galileo Ferraris ang. corso Einaudi
- rami caduti in corso San Maurizio in più punti
- una parte della balconata in via Nino Costa 5 è crollata sul cornicione
In nessuno di questi eventi si segnalano danni a persone. In ogni caso, la Polizia Municipale Torino raccomanda la massima attenzione su tutte le strade. 

I mezzi pubblici deviati
Finita qui la conta dei danni? Assolutamente no: visti i violenti temporali, anche i mezzi pubblici subiranno deviazioni o limitazioni del proprio percorso.
- le linee 3 e 6 infatti non percorrono il tratto di corso Regina Margherita tra via Rossini e il ponte Regina Margherita solo direzione Repubblica.
- la linea tranviaria 10 limita in piazza Statuto.
- la linea 3, 16cd e 16cs non transiteranno al Rondò della Forca per circa un’ora ma percorreranno piazza Statuto e via Cibrario.
- la linea 81 a Moncalieri risulta deviata a causa dell’allagamento del sottopasso di via Pastrengo.
- la linea 57 limita la sua corsa a causa degli alberi caduti in via XXV Aprile a San Mauro.

A Rivoli strade chiuse per crolli improvvisi

A Rivoli strade chiuse per crolli improvvisi (© Facebook)

La situazione fuori Torino
A Nichelino, le forti piogge hanno provocato l'allagamento del nuovo sottopasso di via Debouchè angolo Santi. La via è stata chiusa a 00:30 dalla rotonda di Mondo Juve fino alla zona industriale di Nichelino via Santi. In ogni caso, la strada è stata riaperta questa mattina intorno alle 06:00. Situazione differente a Moncalieri, dove ancora una volta oltre alle strade si sono allagate anche le cantine e i garage di diversi condomini: i cittadini, furibondi, si sono lamentati sui social network.