21 ottobre 2019
Aggiornato 02:30
Festival e concerti

Al Bunker torna il «Non Frequenze Festival»

l'1 e 2 luglio appuntamento con il festival che ospiterà una line up di respiro internazionale. Quattordici ore non stop di live e dj set da non perdere. Ecco i dettagli
«Non Frequenze Festival 2017» arriva al Bunker
«Non Frequenze Festival 2017» arriva al Bunker Shutterstock

TORINO – Arriva la lunga notte di «Non Frequenze Festival» l'1 e 2 luglio al Bunker. Un festival formato concentrato quello di quest'anno, con la novità di una line-up di respiro internazionale. Gli ospiti che si intrecceranno nella quinta edizione sono d'eccezione: Sarah Miles è la co-fondatrice di Berlin Community Radio, online radio con sede a Berlino (dove RBL è attiva da qualche mese) tra le più in vista nel panorama europeo. Tapes, al secolo Jackson Bailey, di Londra, è uscito sulle prestigiose etichette Honest Jon's e Jahtari, mescola dub, library e psichedelia di vario genere. Una sala di «NFF» sarà dedicata interamente alla musica live: in uno spazio post industriale dall'aspetto suggestivo si esibiranno durante la notte Gianni Giublena Rosacroce, formazione aperta alla sperimentazione creata da Stefano Isaia dei Movie Star Junkies; Luca Morino (Foxhound) e Davide Vizio, già membri del collettivo CoMET, con il nuovo progetto A Kármán Vortex Street rivolto alla musica elettronica ed elettroacustica; OOBE fresco di Boiler Room, che presenterà in anteprima il suo nuovo Sunrise City Jam in collaborazione con il chitarrista Andrea Alesso e a chiudere la line-up dei live Michele Bertero aka Tweed, per la prima volta live a Torino dopo il soggiorno londinese.

Quattrodici ore di live e dj set
Dalle 22 alle 12, quattordici ore non-stop di dj set e live su due palchi indoor e open air. Oltre ai dj ospiti Sarah Miles e Tapes si esibiranno Spacerenzo, dj resident di Bounce FM nonché co-fondatore di RBL, Giulio di TDC Palazzi, Matteo Viani aka Black Seed, dj e produttore sull'etichetta Details Sound, Fano e Bobogezz di Afrobeatorino e molti altri. All'alba ci si sposterà vicino al lago del wakepark per il consueto appuntamento con Primo Amore, aperto quest'anno dall'esibizione di Luca Garino con una selezione di musiche tradizionali africane provenienti da una ricerca discografica nell'ambito specifico della danza. Ingresso: 7€ in prevendita su Resident Advisor e nei punti vendita Folk e Isola. 10 € alla porta.