18 ottobre 2019
Aggiornato 00:30
Cronaca

Beccato borseggiatore in piazza Carducci, ha prelevato «troppo» con una carta rubata

Aveva utilizzato il bancomat per effettuare una ricarica da 100 euro al suo numero telefonico, poi ne ha prelevati altri 250 euro a diversi sportelli di Intesa Sanpaolo. La donna, una volta realizzato quanto stava succedendo, ha immediatamente avvisato le forze dell'ordine

TORINO - Lo scippo è avvenuto a bordo della linea 18, quando un cittadino di origine rumena si è avvicinato alla sua vittima e le ha sottratto il portafogli. All'interno l'uomo ha trovato il bancomat della donna e lo ha utilizzato prima per effettuare una ricarica da 100 euro al suo numero telefonico e poi per prelevare 250 euro a diversi sportelli di Intesa Sanpaolo. La donna, una volta realizzato quanto le era accaduto, ha immediatamente avvisato le forze dell'ordine.

L'arresto in piazza Carducci 
Diversi uomini della polizia hanno quindi controllato vari sportelli Intesa Sanpaolo fino a quando hanno trovato l'uomo in piazza Carducci, pronto a effettuare il terzo prelievo. La transizione è stata negata, probabilmente perchè era stato superato il massimale giornaliero della carta, e l'uomo è stato tratto in arresto per furto aggravato dagli agenti. Pare che l'uomo abbia tentato di giustificare la sua azione spiegando alla polizia che il suo unico problema era che non riusciva a prelevare.