24 agosto 2019
Aggiornato 07:30
Cronaca

Allarme bomba a Porta Nuova in mattinata: chiusa la zona di fronte alla stazione

La polizia ha messo in sicurezza la zona, consentendo agli artificieri di svolgere il proprio lavoro. La situazione si è sbloccata dopo mezz’oretta: per fortuna si trattava solo di una borsa abbandonata

TORINO - Attimi di tensione questa mattina, intorno alle 09:00, davanti alla stazione di Porta Nuova. Un allarme bomba, scattato per una borsa sospetta abbandonata davanti alla fermata dei bus in corso Vittorio Emanuele, ha allarmato torinesi e pendolari. Un episodio molto simile a quanto accaduto qualche settimana fa, ma anche in questo caso, per fortuna, si è trattato di un falso allarme.

FALSO ALLARME - Nella borsa, abbandonata o dimenticata da una persona ignota, vi erano soltanto dei vestiti. Nessuna traccia di esplosivi o di ordigni, dunque. Gli artificieri hanno risolto la situazione dopo una mezz’oretta, con la polizia che ha messo in sicurezza tutta la zona davanti al Giardino Sambuy, di piazza Carlo Felice. Inevitabili i disagi al traffico veicolare e un po’ di apprensione per l’ennesimo falso allarme a Porta Nuova.