22 agosto 2017
Aggiornato 07:00
Cronaca

Cani, iguane e serpenti lasciati in casa senza cibo né acqua, denunciato il proprietario per maltrattamenti

Gli animali sono stati sequestrati dagli uomini della polizia municipale e il proprietario dell'alloggio è stato denunciato e indagato per maltrattamenti.  I cani sono stati accompagnati al canile municipale, mentre gli altri animali sono stati affidati in custodia alla compagna dell'uomo dopo il sequestro amministrativo

Animali maltrattati (© Ansa Foto)

TORINO - Sono stati ritrovati in un appartamento di Torino, abbandonati sul balcone, al sole, senza acqua né cibo, due grossi cani lupo. Gli animali sono stati perciò sequestrati dagli uomini della polizia municipale e il proprietario dell'alloggio è stato denunciato e indagato per maltrattamenti. La stessa sorte è toccata alla compagna dell'uomo, una trentenne a cui erano stati affidati gli animali.

ANIMALI - Gli agenti che hanno fatto irruzione nell'appartamento torinese si sono trovati di fronte a condizioni igieniche allarmanti e hanno scoperto la presenza di altri animali che circolavano all'interno dell'alloggio. Si tratta, nello specifico, di un terzo cane, di un serpente 'falso corallo' di un metro, di due iguane di quaranta centimetri e di una tartaruga. Sul posto è intervenuto anche il medico veterinario dell'Asl, che ha accertato il maltrattamento degli animali. I cani sono stati accompagnati al canile municipale, mentre gli altri animali sono stati affidati in custodia alla donna dopo il sequestro amministrativo perché non registrati all'anagrafe degli animali esotici.