11 dicembre 2017
Aggiornato 18:00
Trasporti

Novità nel mondo dei trasporti: sconti all'orizzonte per i piemontesi che scelgono il treno

Sconto del 10% ai piemontesi che, utilizzando il treno per i loro spostamenti, acquisteranno un abbonamento annuale e non avranno compiuto 26 anni. L’iniziativa ha lo scopo di verificare se la riduzione tariffaria potrà portare a un incremento degli utenti che utilizzano il treno, compensando così i minori introiti

Sconto del 10% ai piemontesi under 26 (© Diario di Torino)

TORINO - Partirà a ottobre, in via sperimentale, l’applicazione di uno sconto del 10% ai giovani piemontesi che, utilizzando il treno per i loro spostamenti, acquisteranno un abbonamento annuale e non avranno compiuto 26 anni. L’iniziativa ha lo scopo di verificare se la riduzione tariffaria potrà portare a un incremento degli utenti che utilizzano il treno, compensando così i minori introiti. 

SCONTI - Le agevolazioni si applicheranno esclusivamente agli abbonamenti annuali sui treni Sfm, regionali e regionali veloci nel solo ambito dei confini tariffari del Piemonte (escluse pertanto le tratte sovraregionali). Sono esclusi anche gli abbonamenti Formula. L’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco, ha dichiarato che si tratta: «di un’iniziativa che confidiamo di stabilizzare per i prossimi anni, introducendola anche sugli abbonamenti trimestrali, attualmente non previsti da Trenitalia, o comunque con forme di rateizzazione». La tariffa agevolata sarà inoltre cumulabile con lo sconto del 5% che si potrà ottenere con il cosiddetto «Bonus Pendolari».