24 ottobre 2017
Aggiornato 07:30
Festival e concerti

A Torino la quarta edizione dello Psych-Out Festival

Sabato 7 ottobre, al Bunker torna il festival psichedelico più sixties d'Italia. In programma undici ore di musica, incontri a tema, giochi, performance luminose e molto altro

A Torino la quarta edizione dello Psych-Out Festival (© Psych-Out Festival)

TORINO - Sabato 7 ottobre torna lo Psych-Out Festival. Giunto alla sua quarta edizione, il festival psichedelico più sixties d'Italia cambia casa e approda fra le mura e nei cortili del Bunker. Undici ore di psichedelia, fra sound sixties, proiezioni analogiche originali del tempo con oli e lavagne luminose, pareti che si trasformano in spirali psichedeliche, giochi dell'epoca, spettacoli e incontri a tema. Allo Psych Out si potranno incontrare strani personaggi provenienti da tutta Europa che sembrano usciti dalla Haight Ashbury o dalla Swinging London del 1967. Proprio nel 1967, mentre a Londra i The Beatles pubblicano Sergeant Pepper, a San Francisco si consumava la Summer Of Love, una stagione che ha segnato radicali cambiamenti nell'ambiente underground. Per celebrare i cinquant'anni dell'estate dell'amore, è stata costruita questa edizione del festival.

Il programma
Alle 18 aperitivo giradischi, alle 20 Flashback Sofa – talk show, alle 21 Acid Frog (Italy) live,alle 22 Mother Island (Italy) live, alle 23 Georgette Poison show, alle 23.30 Eyes Shaker (France) live, alle 24 Dj Henry (La società psychedelica) & Dj Ricky Iconout (resident dj Psych Out Festival), dj set all night. Liquid light sho: Brainillusions. Per tutta la serata mercatino, giochi, food and drink. Per informazioni: www.variantebunker.com.