19 ottobre 2017
Aggiornato 09:00
Incidente

Tragedia in corso Giulio Cesare, donna muore investita da un furgone: si cercano testimoni

La donna una 53enne, stava attraversando la strada a 50 metri circa dalle strisce quando il furgone l’ha colpita in pieno. E’ successo intorno alle 21:00. La polizia municipale cerca testimoni che possano ricostruire la dinamica

TORINO  - Una donna marocchina di 53 anni è deceduta ieri sera, dopo esser stata investita da un furgone Iveco Daily bianco, guidato da un connazionale di 25 anni. L’incidente si è verificato in corso Giulio Cesare, all’altezza del civico 51, poco prima di via Bra. L’impatto tra il veicolo e la donna è stato tremendo e ha riversato in strada decine di persone. Sul posto, oltre a un’ambulanza, sono arrivati anche i carabinieri e gli agenti della polizia municipale.

LA DINAMICA - Secondo una prima ricostruzione, la donna stava attraversando la strada a 50 metri circa dalle strisce quando il furgone, proveniente da est verso ovest, l’ha investita in pieno. Il conducente, negativo al test alcolemico, si è subito fermato a prestare i primi soccorsi. La vittima è stata trasportata all’ospedale San Giovanni Bosco dove è deceduta poco dopo l’arrivo. I rilievi dell’incidente sono stati condotti dagli Agenti del Nucleo Infortunistica della Polizia Municipale Torino che sono alla ricerca di testimoni per chiarire la dinamica dell’impatto mortale (tel. 01101126509/10).
 

Il furgone che ha investito il pedone

Il furgone che ha investito il pedone (© Polizia Municipale)