20 novembre 2017
Aggiornato 18:01
Sergio Zaniboni

Morto Sergio Zaniboni, addio al torinese che disegnò Diabolik

Il celebre fumettista, 80 anni, è mancato qualche giorno fa. Ha disegnato le avventure di Diabolik e il logo delle figurine Panini

Morto Sergio Zaniboni, storico fumettista di Diabolik (© Diario di Torino)

TORINO - Torino piange Sergio Zaniboni, 80 anni, celebre fumettista famoso soprattutto per aver dato vita alle avventure di Diabolik, uno dei personaggi più seguiti, il «Re del brivido». Zaniboni, nato all’ombra della Mole nel 1937, è morto portandosi dietro quella passione verace e quel talento unico che gli avevano permesso di disegnare circa 300 avventure di Diabolik.

ZANIBONI E DIABOLIK - Di lui si ricordano tantissime copertine e il logo delle figurine Panini, capace di accompagnare i sogni di migliaia di giovani di diverse generazioni. Fu lui inoltre a disegnare Eva Kant, compagna di Diabolik, una donna ispirata alla modella torinese Cristina Adinolfi. Il mondo dei fumetti piange una matita precisa e geniale, l’artista che probabilmente è riuscito a dare meglio vita al mondo di Diabolik e ad accompagnare tantissimi ragazzi in un vortice di lettura e avventura.