5 agosto 2020
Aggiornato 07:00
Porta Susa

Caos e disagi alla stazione di Porta Susa, treni in ritardo di oltre un'ora

Molti i disagi per gli sfortunati viaggiatori che nella giornata di oggi, sabato 26 agosto, hanno scelto di muoversi con il treno. Il guasto ha coinvolto i passeggeri di nove treni ad Alta Velocità e dodici regionali

TORINO - Pare che la causa scatenante dei ritardi a catena sia da riscontrare in un guasto verificatosi questa mattina, sabato 26 agosto, intorno alle 7 e mezza, presso la stazione ferroviaria di Torino Porta Susa. Il problema riguarderebbe il sistema di distanziamento e quello dei segnali dei treni nella stazione di corso Bolzano. Nel pomeriggio il traffico ferroviario dovrebbe tornare alla normalità

RITARDI - Ritardi a catena di oltre un'ora in tutte le stazioni, a partire ovviamente da Torino Porta Nuova. Molti i disagi per gli sfortunati viaggiatori che nella giornata di oggi hanno scelto di muoversi con il treno. Il guasto ha coinvolto i passeggeri di nove treni ad Alta Velocità e dodici regionali, sei dei quali sono stati cancellati. Gli operatori sono attualmente a lavoro per cercare di risolvere al più presto il problema e consentire il normale svolgimento delle corse.